Dalle malattie sessualmente trasmissibili ai peli incarniti…perché compaiono macchie bianche sul tuo pene? – e quando preoccuparsi davvero

QUANDO compaiono grumi sul pene può essere preoccupante, soprattutto quando ci viene detto di cercarli in relazione al cancro o alle malattie sessualmente trasmissibili.

Potrebbe essere qualcosa con cui stai evitando di affrontare, ma è importante sapere quando cercare aiuto.

 Preoccupato per un posto, grumo o crescita sul tuo pene? Diamo un'occhiata ad alcune possibili cause

Preoccupato per un posto, grumo o crescita sul tuo pene? Diamo un'occhiata ad alcune possibili causeCredito: Getty – Collaboratore

Spesso sono brufoli o protuberanze della pelle totalmente innocui, ma in alcuni casi sono un po' più sinistri.

Possono apparire da soli, o in grappoli e possono variare di dimensioni, in più possono essere accompagnati da altri sintomi, come lo scarico.

Se stai riscontrando qualsiasi tipo di dolore o sintomi insoliti, potrebbe essere il momento di considerare di vedere il tuo documento.

Diamo un'occhiata a cosa potrebbe causare macchie bianche? sul tuo membro.

brufoli

L'acne non si manifesta solo sul viso, può verificarsi anche sul retro, torace e altre parti del corpo – compreso il tuo pene.

I brufoli si verificano quando i tuoi pori vengono infettati da batteri.

La maggior parte delle macchie causerà solo un lieve disagio e scomparirà da sola.

Ma ricorda, non dovresti mai scoppiare un brufolo – soprattutto laggiù – in quanto può portare a ulteriori infezioni e infiammazioni, qualcosa che sicuramente non vuoi sulla tua virilità.

Peli incarniti

Quando hai i peli incarniti, noterai una piccola protuberanza sulla pelle che a volte può essere dolorosa al tatto.

Se fai la ceretta o ti radi quella regione, hai maggiori probabilità di ottenere un pelo incarnito.

La maggior parte dei peli incarniti crescono da soli, ma se inizi a notare segni di infezione – pensa pus – allora devi trattarlo.

Puoi provare cose come l'esfoliazione o un impacco caldo per aiutare a chiarire.

Nei casi più gravi, come quando si infetta, potrebbe dover essere trattato con antibiotici.

 Il virus dell'herpes simplex può causare la comparsa di macchie laggiù

Il virus dell'herpes simplex può causare la comparsa di macchie laggiùCredito: Getty – Collaboratore

Papule del pene

Questo potrebbe essere uno di cui non hai mai sentito parlare.

Le papule del pene sono piccole, protuberanze non cancerose che compaiono sulla testa del pene.

Si verificano spesso in file che circondano la testa e possono essere rosa, giallo, bianco o trasparente.

Non si sa cosa causi le papule, ma sono innocue e non richiedono cure a meno che non diventino dolorose.

Se ti danno fastidio, puoi farli congelare usando la criochirurgia o tagliarli con il laser.

Grumi bianchi – macchie Fordyce

Le macchie di Fordyce sono piccole protuberanze bianche o color carne sulla tua virilità causate da ghiandole sebacee ingrossate (ghiandole sebacee).

Potresti notarne solo uno, o potresti notare 50 o più.

Sono innocui e non vengono catturati attraverso rapporti sessuali non protetti.

Le persone nascono con macchie di Fordyce ma non si notano fino alla pubertà, quando i cambiamenti ormonali li rendono più grandi.

Ma se causano disagio o vuoi semplicemente rimuoverli, ci sono molte opzioni chirurgiche, compresi laser ed elettrochirurgia, per farli rimuovere.

In un 2021 carta medica, I medici francesi hanno rivelato che minuscoli brufoli bianchi, chiamate macchie Fordyce, sono visti sui peni di circa il 9% degli uomini.

Possono anche presentarsi nelle labbra delle donne, l'interno delle guance o delle labbra.

Verruche genitali

Le verruche genitali sono piccole, escrescenze carnose che appaiono sopra o intorno all'area genitale o intorno al tuo culo.

Sono il secondo tipo più comune di infezione a trasmissione sessuale (STAI) dopo la clamidia.

Sono un'infezione virale della pelle causata dal virus del papilloma umano (HPV).

Le verruche sono generalmente indolori e non rappresentano una minaccia per la salute, ma possono causare un po' di prurito.

E possono essere brutti da guardare, il che può essere sconvolgente per alcune persone.

 Le verruche genitali sono la seconda IST più comune nel Regno Unito e causano piccole, escrescenze carnose per apparire sui genitali

Le verruche genitali sono la seconda IST più comune nel Regno Unito e causano piccole, escrescenze carnose per apparire sui genitali

Possono volerci mesi, o anche anni, per lo sviluppo di verruche dopo l'infezione da HPV.

Quindi se hai una relazione e hai le verruche genitali, non significa necessariamente che il tuo partner abbia fatto sesso con altre persone.

Herpes

Un'altra IST che può causare macchie sulla tua virilità è l'herpes.

L'herpes è un'infezione causata dal virus dell'herpes simplex (HSV) che provoca dolore, vesciche pruriginose sui genitali e sulle aree che li circondano.

È una cronica, condizione a lungo termine e il virus rimane nel tuo corpo per il resto della tua vita.

Ciò significa che può tornare attivo.

L'HSV è contagioso e può essere trasmesso attraverso rapporti sessuali non protetti.

Anche se qualcuno con l'herpes genitale non ha alcun sintomo, è possibile che trasmettano la condizione a un partner sessuale.

Circa otto in 10 le persone che portano il virus non sanno di esserlo, secondo il SSN.

Infezioni da lieviti

Potresti pensare che il mughetto sia qualcosa che solo le donne ottengono, ma in realtà non è esclusivo.

Tordo è causato da un gruppo di lieviti chiamati Candida.

Si sviluppa quando c'è uno squilibrio di microrganismi, facendo moltiplicare la Candida.

Sui ragazzi può causare arrossamento intorno alla testa del pene e macchie, irritazione e perdite bianche/gialle.

È possibile che il mughetto si diffonda attraverso il sesso – anche se non è un STI.

I medici consigliano che entrambi i partner sessuali cerchino un trattamento contemporaneamente per prevenire la reinfezione.

Balanite

Balanite è dolore, arrossamento e gonfiore della punta del pene e del prepuzio.

Può anche causare biancastre, scarico grumoso e macchie ed è spesso causato da una reazione allergica o irritazione.

Il medico può prescrivere creme antibatteriche o antimicotiche per chiarire la condizione.

Potrebbero essere necessari anche esercizi di stretching per allentare il prepuzio per ridurre l'infiammazione.

Cancro ai testicoli

Scendendo dal pene e verso lo scotum, è importante essere consapevoli che un nodulo in quella zona potrebbe essere un segno di cancro.

I sintomi tipici sono un gonfiore o un nodulo indolore in uno dei testicoli, o qualsiasi cambiamento nella forma o nella consistenza dei testicoli.

Il cancro ai testicoli è considerato piuttosto raro, diagnosticato in 2,300 uomini all'anno. Ma è il cancro più comune per gli uomini di età compresa tra 15 e 49.

L'NHS dice che i grumi laggiù di solito si rivelano innocui e casuali. Ma vale sempre la pena vedere il GP se li trovi.

Ecco perché è importante senti spesso i tuoi testicoli così sai cosa è normale per te, e quando qualcosa appare “spento”.

Cos'è la balanite del pene e cosa la causa?


Paghiamo per le tue storie! Hai una storia per il team di notizie di The Sun Online?? Scrivici a tips@the-sun.co.uk oppure chiama 0207 782 4368. Puoi WhatsApp noi su 07810 791 502. Paghiamo anche per i video. Clicca qui per caricare il tuo